Il sito DataLabor.Com utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione e per fini statistici anonimizzati. Consulta l'informativa sulla privacy oppure continua la navigazione del sito cliccando sul bottone OK qui a fianco.

Vai alla sezione Chi Siamo

Anima Artigiana

Prima pensi, progetti, ti confronti, elabori un modello, definisci la struttura, inizi a scrivere codice, poi ritorni a pensare, in una sorta di circolarità: dal pensare al fare. L'approccio tipico dell'artigiano

Che sia un moderno laboratorio scientifico, una bottega artigiana medievale oppure un atelier dell'artista rinascimentale le dinamiche creative e gli obiettivi finali sono comuni: il fine non è la produzione ma la creazione di qualcosa originale. Alla base c'è il desiderio di fare bene una cosa, concretamente per se stessa, in equilibrio fra esigenze e risorse.

La creatività è un uso finalizzato della fantasia e dell'invenzione, un modo di progettare libero come la fantasia ma esatto come l'invenzione, ma che comprende tutti gli aspetti di un problema, dall'immagine alla funzione, dall'aspetto sociale, economico a quello umano.


“Una comunità che opera e cresce insieme condividendo progetti ed obiettivi".

 


Approfondimenti